Martedì, 26 Set 2017
Home Progetti Turismo e Cultura Progetti attivati Leader Asse 4 2007-2014 413-4_Valorizzazione culturale dell’ex plesso scolastico Elementari-medie di Mesola

Menu Principale

413-4_Valorizzazione culturale dell’ex plesso scolastico Elementari-medie di Mesola

MISURA DI RIFERIMENTO

Misura 413 “Miglioramento della qualita’ della vita e diversificazione attivita’ economiche” azione 4 - attivazione con approccio Leader della Misura 322 "Riqualificazione dei villaggi rurali" - I Bando

SETTORE D’INTERVENTO

Turismo e cultura

MODALITA’ DI REALIZZAZIONE

A bando

BENEFICIARIO

Comune di Mesola

LOCALIZZAZIONE

Mesola (FE)

OBIETTIVI

L’azione 4 della Misura 413 partecipa ai seguenti obiettivi operativi: - interventi di recupero di edifici rurali o di interesse storico o culturale da adibirsi ad attività collettive, turistico-culturali e di servizio; - interventi di recupero di elementi di interesse comune quali: corti, accessi, fontane, pozzi, lavatoi. Gli obiettivi che l’Amministrazione Comunale del Comune di Mesola si è posta sono conformi a quelli previsti dalla programmazione locale e regionale, e possono riassumersi in: un obiettivo generale inerente la valorizzazione dell’edifico e il recupero dell’intero involucro edilizio attraverso un intervento di manutenzione straordinaria e di risanamento conservativo e un obiettivo specifico quale il potenziamento delle attività culturali e di servizio, nonché l’incremento degli standard di fruizione delle funzioni pubbliche in esso contenute, con l’adeguamento dei locali alle esigenze d’uso previste dall’amm.ne Comunale, al fine di ricavare una sala polivalente che avrà molteplici utilizzi: sala civica, proiezioni di audiovisivi, conferenze, ecc., ampliare e razionalizzare gli ambienti a servizio della biblioteca comunale, ripristinare un unico atrio d’ingresso dal quale si potrà accedere alla nuova sala polivalente, alla biblioteca, ai servizi igienici del piano terra ed agli uffici del piano primo.

DESCRIZIONE SINTETICA DEL PROGETTO

ZoomDalla ricerca effettuata presso gli archivi storici, non esiste una documentazione e progetti che possano far risalire con precisione alla data di costruzione del fabbricato oggetto dell’intervento. Dall’analisi delle caratteristiche costruttive è coerente con lo stile dell’architettura del periodo fascista (razionalismo italiano) e considerato che la documentazione storico-fotografica presa in esame, rimanda al 1947 le prime fotografie delle scolaresche in posa davanti all’edifico. Si può ipotizzare che il fabbricato, nel suo impianto originario, sia stato edificato nella prima metà del secolo scorso e più precisamente negli anni precedenti al secondo conflitto mondiale (1930-40), ampliato e ristrutturato tramite interventi eseguiti in epoche successive. L’edificio riveste per Mesola un interesse storico-architettonico particolarmente importante, quale testimonianza dell’identità collettiva, della storia, delle istituzioni pubbliche e della cultura in genere.
Ubicazione: L’edificio è ubicato in adiacenze al centro del paese di Mesola. Il fabbricato ad uso della biblioteca comunale, uffici e scuola materna insiste su Via Mazzini e Via Gramsci e su un’area esterna di mq 3.900.
Oggetto dell’intervento:
La struttura architettonica prima dell’intervento constatava di un edificio con pianta a "C" non regolare, dotato di cortile interno e sviluppata su due piani: terra e primo; il piano terreno è dotato di ingressi plurimi. L'edificio, ad esclusione della parte di piano terreno parzialmente ristrutturata per ricavare la scuola Materna e l’interno della biblioteca Comunale, si presentava in pessime condizioni di conservazione, e necessitava di un intervento di manutenzione straordinaria e risanamento conservativo, con particolare riferimento all’involucro esterno, alle cornici ed alla copertura. Inoltre in questi anni la mancanza di strutture pluviali, ha permesso lo scolo delle acque meteoriche direttamente sulle pareti perimetrali deteriorandole in parecchi punti.

Prima dell'intervento

Intervento: Con l’intervento, si sono volute in particolare valorizzare gli aspetti storico-architettonici dell’edificio, attraverso il ripristino dei fronti esterni senza alterare l’unitarietà dei prospetti e salvaguardando gli elementi di particolare valore stilistico (torre littoria).
Le opere eseguite per il recupero sono state le seguenti:

  • Opere e finiture interne quali: smontaggio di tutti gli impianti presenti e rimozione delle porte interne e degli attrezzi ginnici, nei locali oggetto d’intervento; demolizione delle pavimentazioni interne e dei relativi sottofondi; rimozione delle pareti in cartongesso che perimetrano l’ingresso della biblioteca e razionalizzazione distributiva in parte del corridoio, demolizione delle pareti interne, in muratura di laterizio, tamponamento delle due porte interne all’aula attività motorie ed apertura di una nuova porta, apertura di 3 nuove porte di comunicazione, Installazione di tre porte, adeguamento degli accessi all'atrio d'ingresso, installazione di controsoffitto, Installazione di sistema di oscuramento per porte e finestre, realizzazione nello spazio esterno, posa delle soglie per le nuove aperture in marmo;
  • Opere e finiture esterne quali: picconatura degli intonaci esterni ammalorati e loro rifacimento; Tinteggiatura esterna; Rimozione e sostituzione della fatiscente ringhiera perimetrale; revisione generale dei manti di copertura e riparazione dei punti nel tavellonato sottostante; Rimozione e sostituzione delle guaine bituminose; Rimozione e sostituzione delle strutture pluviali esistenti; riparazioni delle lesioni nelle murature e ripristini delle cornici degradate; rimozione del fatiscente cancello esterno di accesso all'area da via Mazzini;
  • Impianti tecnologici quali: Impianto termico, di climatizzazione e ricambio aria, Impianto elettrico.

L’edificio è stato predisposto in modo da garantire una sua utilizzazione, anche da parte di persone con ridotte capacità motorie.

Dopo l'intervento - Palazzo della Cultura

PERIODO DI ATTUAZIONE

2010-2012

IMPORTO TOTALE

€ 224.465,63

CONTRIBUTO ASSE 4 LEADER

€ 157.125,94

REGIME DI AIUTO

70%

STATO AVANZAMENTO

Concluso

OUTPUT

  • 17 maggio 2012, ore 17.00 - Inaugurazione Palazzo della Cultura
    Programma-invito
  • Rassegna Stampa