Giovedì, 13 Dic 2018
Home Progetti Turismo e Cultura Progetti attivati nel 2012 NAVIGANDO NELLO SPAZIO RURALE - azioni a convenzione

Menu Principale

Albo Consulenti

NAVIGANDO NELLO SPAZIO RURALE - azioni a convenzione

MISURA E ASSE DI RIFERIMENTO

Misura 413 “Miglioramento della qualita’ della vita e diversificazione attivita’ economiche” - Azione 7 “Attuazione di strategie integrate e multisettoriali” - Intervento 7 C.2 Azioni di supporto ed incentivazione a forme di gestione anche pubblico-privata di siti interesse naturalistico, percorsi cicloturistici e percorsi fluviali

TITOLO

NAVIGANDO NELLO SPAZIO RURALE – B ALLESTIMENTO E ACCESSIBILITÀ Progetto dimostrativo e sperimentale per migliorare la connessione tra gli itinerari fluviali e il mondo rurale nell’area del Delta emiliano-romagnolo

SETTORI DI INTERVENTO

Turismo e Cultura

MODALITA' DI REALIZZAZIONE DELL'INTERVENTO

A convenzione tra il GAL DELTA 2000 Soc. cons a r. l. e l’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Delta del Po

BENEFICIARIO

Comune di Mesola, in convenzione con il GAL DELTA 2000 Soc. Cons. a r.l.

PARTNERS

//

LOCALIZZAZIONE

Parco del Delta del Po emiliano-romagnolo, Area della Stazione1 Volano-Mesola-Goro

FINALITA'

Verrà realizzato un progetto pilota finalizzato a creare una fitta rete di percorsi ed itinerari per migliorare la fruizione coordinata e coerente in una delle aree più importanti del Parco del Delta del Po; a coniugare tutela della biodiversità e fruizione turistica dell'area, perseguendo e consolidando uno sviluppo economico duraturo per le popolazioni locali delle aree rurali”. In particolare si prevede l’organizzazione di sistemi informativi ed organizzazione di sistemi di accesso anche per migliorare la fruizione dei diversamente abili.

OBIETTIVI

  • favorire iniziative per la gestione, organizzazione e promozione di itinerari e percorsi eco‐turistici;
  • mettere in rete le risorse ambientali con il patrimonio storico‐architettonico locale;
  • sostenere l’approccio multisettoriale attraverso l’integrazione tra imprese il mondo agricolo, turismo rurale e artigianato tipico locale;
  • posizionare il Delta del Po come destinazione eco‐turistica a livello nazionale ed internazionale.

 

DESCRIZIONE SINTETICA DELLE ATTIVITA'

  • Realizzazione di punti informativi sugli itinerari fluviali e che mettano in evidenza i collegamenti con le risorse rurale dell’entroterra ad esempio con la realizzazione di cartellonistica informativa con l’indicazione delle opportunità di fruizione delle vie d’acqua, i collegamenti con i percorsi cicloturistici e a piedi, le emergenze architettoniche, ecc.;
  • Realizzazione di interventi migliorativi e strutturali in prossimità dei punti di approdo e pontili finalizzati a garantire l’accesso al pubblico ed in particolare ai diversamente abili;
  • Realizzazione interventi pilota per attivare sistemi di controllo degli accessi agli approdi ed ai pontili tramite sistemi di innovazione tecnologica e segnaletica informativa ad es. per segnalare eventuali divieti di accesso alle zone di ormeggio da parte di imbarcazioni private al fine di garantire l’accesso alle imbarcazioni che realizzano un servizio per la fruizione pubblica degli itinerari.

I siti principali oggetto degli interventi saranno: Faro di Gorino, (percorso che collega il pontile al faro), percorso da Gorino alla Lanterna Vecchia, Volano-Madonnina, Mesola-Radente Po di Goro, Volano-Torre della Finanza, Località Passo Pomposa (percorso che collega l’Abbazia di Pomposa all’Attracco).

IMPORTO TOTALE DELL'INTERVENTO

€ 169.000,00

CONTRIBUTO ASSE 4

€ 135.200,00

RISULTATI E OUTPUT

Martedì 10 febbraio 2015
Workshop finale di presentazione dei risultati del Progetto
c/o Oasi Cannevìè, Strada per Volano, 45 - Codigoro (FE)
Programma

10 gennaio 2014, ore 9.30 - Workshop di Presentazione dei progetti Leader: TUR.RIVERS: Turismo Rurale tra i Grandi Fiumi e Navigando nello spazio rurale volti a valorizzare e promuovere itinerari fluviali e intermodali (barca, bici, trekking), attraverso iniziative rivolte a collegare le due sponde del Grande fiume, Destra e Sinistra Po, e ad organizzare un sistema di gestione integrato dei servizi per migliorare la fruizione della Stazione del Parco del Delta del Po “Volano-Mesola-Goro”. Mesola (FE), presso il Palazzo delle Cultura (ex scuole elementari) in via Mazzini 10 - programma
Slide del Workshop:

  • Presentazione dei progetti GAL DELTA 2000 per la valorizzazione del turismo fluviale - Angela Nazzaruolo - GAL DELTA 2000
  • TUR. RIVERS: Cooperazione interterritoriale per la valorizzazione delle aree rurali tra Po, Adige e Brenta - Stefano Fracasso, GAL ADIGE e GAL DELTA PO

......DICONO DI NOI

Il Delta del Po come destinazione eco-turistica a livello nazionale ed internazionale - ferraraforum.com

Due Progetti per il Delta del Grande Fiume - estense.com