Lunedì, 10 Dic 2018
Home Bandi

Menu Principale

Albo Consulenti

LEADER 2014-2020 - BANDO 19.2.01.03-EDIFICI

 

19.2.01.03 - Strutture per servizi pubblici (7.4.02)

Focus area: P6B "Stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali"

Azione: Ordinaria

Atto di approvazione:

Beneficiari: Comuni (singoli ed associati) ed altri Enti pubblici

Risorse: 1.220.000,00 €

Spese ammissibili: interventi volti al recupero/ampliamento e alla valorizzazione di fabbricati pubblici e relative aree di pertinenza di importanza storica e architettonica da destinare a servizi pubblici o attività artistiche, culturali, educative e naturalistiche, al fine di rendere un territorio attraente per la popolazione ed i turisti.

  • interventi di ristrutturazione, risanamento conservativo, ampliamento e adeguamento, secondo le categorie di intervento ammesse dagli strumenti urbanistici per le tipologie di immobili e strutture oggetto di finanziamento, da destinare alle finalità indicate nel Bando;
  • attrezzature e strumentazioni meccaniche strettamente connesse al recupero dei manufatti edilizi e di arredo delle aree pertinenziali quando di valenza funzionale, storica o documentale nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili;
  • sistemazione, adeguamento e miglioramento delle aree esterne di stretta pertinenza degli immobili oggetto di intervento, limitatamente agli interventi necessari a rendere idoneo e fruibile l’immobile;
  • spese generali nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili.

L’IVA è considerata spesa ammissibile qualora non recuperabile dal soggetto beneficiario, nel rispetto dei disposti di cui all’articolo 37, paragrafo 11 del regolamento (UE) n. 1303/2013. Il pagamento dell’IVA può costituire una spesa ammissibile solo se realmente e definitivamente sostenuta dal beneficiario finale; l'IVA che sia comunque recuperabile non può essere considerata ammissibile, anche nel caso in cui non venga effettivamente recuperata dal beneficiario finale.

Sostegno: pari al 100% della spesa ammissibile. Importo minimo ammissibile € 50.000,00, massimo 300.000,00

Tempistica raccolta domande: dal 27/11/2017 al 28/02/2018 ore 17.00

Modalità presentazione domande di sostegno:

Le domande di sostegno, pagamento, variante, anticipo (se previsto), le rettifiche e le comunicazioni integrative (se previste) vanno presentate utilizzando il Sistema Informativo Agrea (SIAG), secondo la procedura definita dall’Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura per l’Emilia-Romagna (AGREA), disponibile all’indirizzo: https://agreabo.regione.emilia-romagna.it/normativa_sito_agrea/search.php selezionando “Tipo documento = disposizioni AGREA”.

Data chiusura procedimento: 28/06/2018

Responsabile del procedimento: Angela Nazzaruolo - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Referente tecnico/amministrativo: Chiara Longhi - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

MATERIALI E LINK UTILI

Bando

Allegati .doc

Graduatoria

Decisione della Commissione Europea per gli Aiuti di Stato