Venerdì, 19 Apr 2019
Home Bandi

Menu Principale

Albo Consulenti

LEADER 2014-2020 - BANDO 19.2.02.08-paesaggio

 

19.2.02.08_B SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DI PROGETTUALITÀ FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL PAESAGGIO ABITATO E PRODUTTIVO INTERVENTO B

Focus area: P6B  "Stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali"

Azione: Specifica

Atto di approvazione: Delibera CdA DELTA 2000 del 21/09/2018 e Del. CdA DELTA 2000 del 21/11/2018

Beneficiari:
1) Imprese agricole singole e/o associate, Associazioni di privati senza scopo di lucro; consorzi fra privati (L.126/1958), società miste pubblico-private, Microimprese e piccole imprese singole o associate.
2) Raggruppamenti tra diversi soggetti quali: imprese agricole, associazioni di privati senza scopo di lucro; consorzi fra privati (L.126/1958), Microimprese e piccole imprese singole, secondo le caratteristiche riportate nel Bando.

Risorse: 320.000,00 €

Tipologie di intervento: realizzazione degli interventi per concretizzare SOLUZIONI PROGETTUALI SU TEMATISMI O ASPETTI DI RIQUALIFICAZIONE DEL PAESAGGIO, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA COMPONENTE DEL “COSTRUITO”, sulla base delle idee progetto presentate e selezionate attraverso l’azione a regia diretta GAL 19.2.02.A. L’Azione a regia diretta è stata attuata attraverso un Concorso di idee che ha premiato le seguenti idee progetto (cfr. link https://www.deltaduemila.net/site/doc/19.2.02.08B_Il-paesaggio-costruitoCATALOGO.pdf) afferenti alle 5 categorie del concorso:

CATEGORIA A) Definizione di una immagine coordinata per organizzare un circuito di “Botteghe del Parco”, punti venditi diretta dei prodotti tipici sia per le imprese agricole sia per i punti vendita di commercianti;
CATEGORIA B) Qualificazione architettonica di manufatti diffusi sul territorio, ed eventuale rifunzionalizzazione;
CATEGORIA C) Progetti di design innovativo per qualificare le strutture e gli spazi utilizzati per il tempo libero, attività culturali e sociali di proprietà privata e/o gestiti da privati anche in forma associativa con soluzioni di salvaguardia dell’avifauna e di altre specie faunistiche, che tengano conto dell’inserimento in un contesto di rete ecologica/infrastruttura verde;
CATEGORIA D) Soluzioni ideative di riqualificazione e rigenerazione dei centri urbani e/o aree periferiche dell’area del GAL per gruppi di manufatti, abitazioni, centri commerciali, con soluzioni di salvaguardia dell’avifauna e ad altre specie faunistiche, che tengano conto dell’inserimento in un contesto di rete ecologica/infrastruttura verde;
CATEGORIA E) Riqualificazione di zone di interesse naturalistico e paesaggistico di fruizione turistica finalizzati ad eliminare eventuali “detrattori” che minacciano e deturpano la bellezza del paesaggio.

Spese ammissibili:

  • Spese per la costituzione di nuove forme associative;
  • Opere edili, comprese demolizioni e relativi costi di smaltimento,  lavori strettamente funzionali alla realizzazione del progetto e rientranti nelle finalità della tipologia di intervento;
  • Acquisto di strutture nuove per la vendita diretta (es. gazebo, chioschi, casette in legno o di altro materiale, arredi da esterno, ecc.);
  • Materiali e attrezzature  finalizzati a qualificare i manufatti (è escluso l’acquisto di attrezzature e macchinari a scopo produttivo);
  • Opere ed interventi di sistemazione delle aree esterne  finalizzate a qualificare il paesaggio, compreso piantumazioni e arredi da esterno;
  • Spese per insegne, cartellonistica, merchandising a scopo promozionale (es. borsine, gadgets, depliant ecc.)
  • Spese generali nella misura del 10% dei costi ritenuti ammissibili

N.B. Le spese indicate sono a titolo generico. Nel Bando sono indicate le spese suddivise per categoria di progetto

Sostegno: pari al 60% della spesa ammissibile. Importo minimo ammissibile 10.000,00 € - Importo massimo ammissibile 50.000,00

Tempistica raccolta domande: Pubblicato il 15/01/2019 - Termine per la presentazione delle domande di sostegno 15/04/2019 ore 17.00
PROROGATO IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 30/05/2019 ore 17.00

Modalità presentazione domande di sostegno: Le domande di sostegno, pagamento, variante, anticipo (se previsto), le rettifiche e le comunicazioni integrative (se previste) vanno presentate utilizzando il Sistema Informativo Agrea (SIAG), secondo la procedura definita dall’Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura per l’Emilia-Romagna (AGREA), disponibile all’indirizzo: https://agreabo.regione.emilia-romagna.it/normativa_sito_agrea/search.php selezionando “Tipo documento = disposizioni AGREA”.

Data chiusura procedimento: 24/07/2019 (salvo proroga)

Responsabile del procedimento: Angela Nazzaruolo - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Referente tecnico/amministrativo: Chiara Longhi - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

MATERIALI UTILI

Bando-prorogato

Allegati .doc

Catalogo
N.B. File e tavole di progetto dei concorrenti disponibili su richiesta: inviare e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando la motivazione della richiesta

FAQ

  1. le imprese agricole non devono avere i requisiti di micro e piccole imprese