Una serra dedicata alle produzioni biologiche del Delta del Po

UNA SERRA DEDICATA ALLE PRODUZIONI BIOLOGICHE DEL DELTA DEL PO

Beneficiario: Azienda Agricola Rosetti Michele
Località: Comune di Ravenna
Azione: 19.2.01.04 Investimenti in aziende agricole in approccio individuale e di sistema

Il Progetto

L’azienda  Agricola Rosetti Michele è ubicata nel Comune di Ravenna, frazione Castiglione, in prossimità di siti di interesse paesaggistico-ambientale (valli, pinete, Saline). Da qualche anno parte della superficie aziendale è destinata alla coltivazione di ortaggi, verdure e frutta con metodo di produzione biologico e  distintivi della zona del Delta del Po, commercializzati al consumatore finale in azienda, seguendo il concetto di KM 0 e di “filiera corta”. Il piano di intervento, prevede interventi finalizzati a potenziare ed aumentare la qualità delle produzioni biologiche ampliate negli ultimi anni e apprezzate dal consumatore finale rappresentato da residenti e turisti.

Il Valore aggiunto

Coerenza del progetto aziendale con la strategia del PAL Il Delta del Po per lo sviluppo del turistico sostenibile e dell’economia locale. L’agricoltura integrata e biologica di prodotti distintivi del territorio del Delta del Po contribuisce a mantenere e qualificare il valore del paesaggio rurale sviluppando modelli e tecniche di produzione a basso impatto ambientale funzionali alla conservazione della diversità biologica. La vendita diretta e la filiera corta e sostenibile hanno ulteriori benefici in quanto promuovono la conoscenza delle produzioni agricole del Delta del Po entrando a fare parte di  un sistema turistico che trasmette all’ospite ed agli acquirenti la filosofia agricola del territorio.

La Trasferibilità

La vendita diretta dei prodotti agricoli, tradotta nella filiera corta, ovvero l’insieme di attività che prevedono un rapporto diretto tra produttore e consumatore, ha innumerevoli vantaggi trasferibili anche ad altre aziende agricole e ad altre colture. Il prodotto a KM 0 venduto nel punto vendita dell’azienda agricola è una diversificazione dell’attività che incontra sempre più consensi tra i consumatori, attenti alla qualità e alla genuinità del cibo.
La diversificazione dell’offerta e la vendita diretta rappresentano quindi una opportunità di accrescere ed integrare la redditività oltre a quella derivante dalla produzione primaria.

I Materiali

Grazie al contributo dell’Azione 19.2.01.04 l’azienda ha effettuato investimenti dedicati alla produzione biologica quali 2 serre per la produzione di colture orticole che garantiscono un aumento della capacità produttiva e della disponibilità temporale dei prodotti dato l’impegno nella realizzazione della “filiera corta” e di reti antinsetto per coltivazioni frutticole, da posizionare a seconda del tipo di insetto da cui difendere la coltura, al fine di preservare le coltivazioni da attacchi nocivi.

Informazioni

Ambito tematico di intervento: Turismo Sostenibile
Focus Area PSR Emilia Romagna: P.2.A Migliorare le prestazioni economiche delle aziende agricole e incoraggiarne la ristrutturazione e l’ammodernamento.
Obiettivo Specifico OS. 2: Stimolare approcci imprenditoriali nello sviluppo di prodotti sostenibili con un’attenzione alla cura del territorio

Il Finanziamento

Importo del Progetto: €  26.231,60
Sostegno 40%
Contributo concesso: €  10.492,64

 


I luoghi del Delta del Po
Alla scoperta di Ravenna