TOURISM4ALL

 

DELTA 2000 partecipa in qualità di partner al progetto TOURISM4ALL finanziato daL PROGRAMMA ITALIA CROAZIA INTERREG V A – 2014 2020.

Il progetto prevede la realizzazione di analisi e successive azioni volte a migliorare l’accessibilità di aree naturali e siti culturali dei territori coinvolti.

Capofila del progetto è Regione Molise e DELTA 2000 è partner insieme ad altri 11 soggetti pubblici e privati , importanti attori di questi temi.

 

TITOLO DEL PROGETTO

TOURISM4ALL – Development of a Crossborder Network for the Promotion of the Accessible Tourism Destinations

 

PROGRAMMA DI RIFERIMENTO

Italy- Croatia -2014 2020

 

LEAD PARTNER

MOLISE REGION

 

PARTNERS

  • Italia – Regione Veneto (Dipartimento Turismo)
  • Italia – ConCentro (Azienda Speciale Camera di Commercio Pordenone)
  • Italia – IRECOOP (Istituto Regionale per l’Educazione e Studi Cooperativo)
  • Italia – Delta 2000
  • Italia – Società Cooperativa Sociale Odòs
  • Italia – Regione Puglia (Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio)
  • Croazia – Public Institution Rera SD for Coordination and Development of Split Dalmatia County
  • Croazia – Comune di Zadar
  • Croazia – Šibenik Tourist Board
  • Croazia – Croatian Camping Association
  • Croazia – Aspira University College of Management and Design
  • Croazia – Comune di Buje-Buie
  • Croazia – Brač Local Action Group

 

DURATA

DAL 01/11/2018 A 15/04/2021

 

OBIETTIVO GENERALE DEL PROGETTO

Ambizioso obiettivo di T4A è quello di sviluppare e promuovere un’ampia rete transfrontaliera di destinazioni turistiche con patrimonio naturale e culturale accessibili, partendo da aree parco passando per aree urbane e cittadine comprese le spiagge, al fine di superare la stagionalità del turismo balneare e promuovere l’inclusione sociale.

Questo si farà condividendo approcci, metodi e servizi congiunti di promozione specialmente a favore delle persone svantaggiate e per quelli con particolari esigenze di accessibilità, come ad esempio disabili e anziani.

Il progetto prevede azioni per migliorare l’accessibilità in dieci aree naturali e siti del patrimonio culturale anche con interventi pilota concreti.

 

ATTIVITA’

Il Progetto prevede la realizzazione delle seguenti attività tecniche, oltre alle attività di management (WP 1) e di comunicazione (WP 2) :

  • WP 3 – Sviluppare un metodo condiviso per aumentare prodotti e servizi turistici accessibili attraverso scambio di esperienze e buone pratiche, analizzare e sviluppare le competenze degli operatori turistici di servizi turistici accessibili; sviluppare la governance locale per la gestione delle strategie turistiche accessibili che promuovono la sostenibilità delle azioni., sviluppo di competenze con attività di sensibilizzazione e formazione.
    Training the trainers: formare i formatori WP 3.4
    Rrealizzazione di attività di formazione destinata ai membri del Local Stakeholders Groups del Delta emiliano romagnolo, composto da alcuni rappresentanti dei soggetti pubblici e privati del Delta emiliano-romagnolo al fine di partecipare alla definizione congiunta di strategie e linee d’azione per favorire un processo di accessibilità turistica dei territori del Delta.
    Due soggetti membri del Local Stakeholder Group individuati in qualità di rappresentanti dell’offerta turistica in area naturalistiche ed ambientali e in rappresentanza della domanda  hanno partecipato alle attività di “Training the trainers” finalizzato ad attività di formazione e informazione, conclusi nel febbraio 2020.
    Di seguito sono disponibili materiali di sintesi delle attività di training svolte nell’ambito del progetto:
    Report di sintesi Training di Padova, Novembre 2019 a cura di Federica Casoni –  Atlantide, Cervia
    Report di sintesi Training di Ancona, Febbraio 2020, a cura di Carlos Dana –  ANMIC Ferrara 

    Train the Trainers   – Link ai video registrati durante le sessioni formative di Ancona (02/2020)  e Padova (11/2019)

 

  • WP 4 – Sviluppo di azioni pilota finalizzate a migliorare l’accessibilità turistica per aggiungere valore al patrimonio naturale e culturale
  • WP 5 – Sviluppare e promuovere i prodotti turistici accessibili creando un network transfrontaliero attraverso la definizione di pacchetti turistici e strategie di marketing per i soggetti con bisogni speciali e attività di promozione e marketing (B2B event, partecipazione a fiere, ecc).

 

BUDGET COMPLESSIVO

2.596.808,50, di cui FESR 85% 2.207.287,22

 

BUDGET DELTA 2000

200.400,00 Euro di cui FESR 85% 170.340

 

MATERIALI e VIDEO